Happy Sugar Life 05 [sub ita]

  • Shinigami TnS-Staff
  • Tagged , , , , , , , , , , , Leave a comment
  • 13 agosto 2018
  • Nuovo happy-sodio della serie preferita da noi maniaci e persone strane!

    Molte cose accadranno durante questi 24 minuti di puro blessing psicologico, ma saranno di più le cose che non accadranno – e di questo siamo grati ai produttori lol.

    Dunque, le strade di alcuni protagonisti si incroceranno e finalmente, posso dirlo che non è spoiler, Shoko-chan ha uno screen time decente e.e, ovviamente il tutto sempre incorniciato dal quadretto di normalità e armonia che regna in questa serie.

    Apprezzate insieme a me la voce di Hanae Natsuki che mette l’ hot in psychotic.

    Detto questo, buona visione!Happy Sugar Life 05  [sub ita]

    Happy Sugar Life 04 [sub ita]

  • federtut TnS-Staff
  • Tagged , , , , , , , , , , , Leave a comment
  • 5 agosto 2018
  • Bentornati al consueto appuntamento con Happy Sugar Life!

    Avevamo lasciato la nostra dolce e per nulla con traumi latenti Shio-chan (Shio-chan is the new Yukki anyway) in una situazione poco divertente. Un po’ perché era stata ritrovata fuori casa da un individuo con un po’ troppo interesse verso di lei e tutto sbagliato, un po’ perché a salvarla da questo individuo sono stati due personaggi che hanno deciso di vivere la loro vita in un parco di notte a picchiare persone a caso (quando sei in cassa integrazione dovrai pur passarlo il tempo).
    Ma non preoccupatevi, l’amore della nostra protagonista, per nulla preoccupata dall’accaduto, rimetterà le cose a posto.

    Classico di Satou. Si è dimenticata ancora il gas aperto prima di uscire!
    Happy Sugar Life 04 [sub ita]

    Happy Sugar Life 02 [sub ita]

  • federtut TnS-Staff
  • Tagged , , , , , , , , , , Leave a comment
  • 22 luglio 2018
  • Benvenuti al nostro appuntamento settimanale con la follia!
    Anche oggi la nostra eroina, interpretata dalla sexy voce della Hanazawa, avrà a che fare con i classici problemi delle liceali moderne, ovvero stalking, pestaggi, minacce e chissà, magari tentati omicidi.
    Ma non importa, perché a casa la aspetta la dolce bambina sulla quale non detiene veramente la patria potestà (anche perché non dimentichiamoci che ha tipo 16 anni e la maggiore età in Giappone la si ottiene a 21, senza contare le vie poco legali che l’hanno portata a conviverci).

    NOTA: qualcuno ci ha scritto dopo il primo episodio che dovremmo avvertire che i temi trattati all’interno dell’opera non sono dei più allegri e la serie non è adatta proprio a tutti. Per come la penso io (federtut), e come qualcun altro ha fatto notare, siamo su internet e la responsabilità di informarsi su cosa stiamo per guardare non è altri che nostra. Inoltre, se passano questa roba in TV non deve essere poi così tremenda, oltre al fatto che, almeno per il momento, non c’è stato nulla di dissacrante a livello visivo, ma solo dialoghi. Ma visto che siamo persone a modino per questa volta vi avvertiamo comunque.

    ATTENZIONE
    contenuti non adatti a tutti

    Classica faccia di Satou quando si ricorda di non aver chiuso il gas prima di uscire.