Kandagawa Jet Girls 01 [sub ita]

  • Antares TnS-Staff
  • Tagged , , , , , , ,
  • 11 ottobre 2019
  • Naturalmente non poteva di certo mancare un anime ecchi a condire la stagione autunnale del nostro glorioso fansub!
    E altrettanto naturalmente, quando si tratta di anime ecchi, il premiato duo Antares-Syriocop drizza le antenne (ho detto orecchie bricconcelli).
    Che posso dirvi su questo anime? La trama non la conosco perché ero impegnato a guardare altro durante la traduzione (e non me ne vergogno).
    Godetevi le forme delle nostre sbrilluccicanti e sballonzolanti ragazze mentre sfrecciano sui loro jet d’acqua sul Kandagawa!

    Unica puntualizzazione per i maschietti: mentre guardate questo anime mettete le mani sulla scrivania o vi ritroverete come me e Syriocop a portare occhiali!
    Per ultimo non mi resta che presentarvi gli staffer che si occuperanno di questo hent… ehm… anime.
    Alla traduzione Antares (-4 diottrie dopo il primo episodio), al check Syriocop (cieco da un occhio dopo il primo episodio), al typeset Oz (grave infortunio al gomito sinistro dopo il primo episodio) e Mamoru-kun (grave infortunio al gomito destro dopo il primo episodio).
    Il buon KNY si è occupato del timing dell’episodio e dell’encode, oltre a magheggiare con il video rendendolo spanne superiori alla fonte originale.
    Per ultimo, il vecchio Mamoru-kun che come suo solito si occupa della supervisione, pre-timing, e risoluzione delle paranoie sferiche che saltano fuori, cosa che gli ha fatto perdere 5 diottrie dopo il primo episodio.
    Tutti abbiamo sacrificato qualcosa sull’altare dell’ecchi!

    KeepCalm&LoveJetGirls
    Kandagawa Jet Girls 01 [sub ita]

    Commenti su “Kandagawa Jet Girls 01 [sub ita]

    1. Dubito che esista uno sport del genere, ma non è QUELLO che ci interessa!
      Altro che massaggiare le tette per farle crescere, un paio di giorni a Tokyo e guardate come crescono (03’56” – 18’29”)! Per non parlare dei vestiti “autochiudenti” 18’08” – 18’09” e “autoslaccianti” quando vengono colpiti (21’51”), altro che il paintball!

    Comments are closed.